BILL GATES, L’IMPRENDITORE INFORMATICO PIÙ RICCO DEL MONDO

A 13 anni, durante gli studi Bill è concentrato più sulla tecnologia e l’utilizzo del computer piuttosto che alle lezioni. L’utilizzo del computer prevede però dei costi che il giovane riesce ad evitare hackerando il sistema. Una volta scoperto, la scuola riconosce la sua abilità e gli permette di utilizzare il computer a suo piacimento.
Gates e i suoi compagni provocano in seguito gravi danni danneggiando il sistema di pagamento e favorendo l’accesso gratuito a tutti, per questo motivo viene revocato il permesso a Bill.

Nel 1968, il gruppo composto da Bill Gates, Paul Allen, Ric Weiland e Kent Evans fondano la Lakeside Programmers Group e fino al 1970 collaborano proprio con la scuola che li aveva banditi per risolvere le debolezze del sistema, in cambio utilizzano i computer senza limiti di tempo.
Fin da giovane Bill ha sempre desiderato aprire una società tutta sua. Nel 1972 insieme a Paul Allen fonda la Traf-O-Data, ingegnoso sistema per misurare il traffico stradale che gli consente di ricavare fino a 20.000 dollari. Terminati gli studi Gates si iscrive ad Harvard frequentando contemporaneamente un corso di matematica.

Nel 1975 Bill e Paul arrivano ad Albuquerque dove fondano la Microsoft Corporation e lanciano le prime versioni di Windows ma nel 2000 Paul abbandona la società.
Bill Gates si ritrova quindi da solo e pensa ad una strategia di marketing in cui i prodotti hanno un costo molto ridotto rispetto al Mac di Steve Jobs per raggiungere un gran numero di persone.
Nel 1979 la Microsoft si sposta a Seattle e Bill assume 25 dipendenti senza precedenti esperienze di lavoro fatturando ben 2,5 milioni di dollari a soli 23 anni. L’azienda inizia a crescere e lo stesso Steve Jobs richiede una collaborazione per ottenere alcune applicazioni ideate dalla Microsoft.
Grazie al rapporto di queste due importanti figure nasce Microsoft Word per Macintosh e Microsoft Excel.

Nel 1986 con la quotazione in borsa della Microsoft di 21 milioni di dollari Bill Gates diventa una delle persone più ricche al mondo.
È però con Windows 95 che raggiunge un successo straordinario che continua ancora oggi.
Oggi Bill Gates ha un patrimonio di circa 78,6 miliardi di dollari. Ciò che fa dell’uomo una figura esemplare è la dimostrazione che il successo sì è importante, ma i fallimenti lo sono ancora di più. E’ da questi che si può sempre migliorare.

Pin It